Skin ADV SX Skin ADV DX

GOLF NEWS

Italian English French German Spanish

Spin sulla pallaSia che siamo golfisti affermati che neofiti alle prime armi la voglia di SPIN ci perseguita fin dal principio della nostra carriera golfistica, o sbaglio ???

Quando iniziamo a giocare a golf la nostra priorità dovrebbe essere quella di colpire la pallina e indirizzarla più o meno dove vogliamo, mentre più spesso ci preoccupiamo di imparare quanto prima come cercare di fermarla sul green, quando invece tiriamo un drive e vogliamo superare gli amici cerchiamo di dare meno spin possibile alla palla, insomma in ogni colpo lo spin ci perseguita....

Attraverso un computer non possiamo di certo darvi la ricetta magica per fermare la palla in green ma proviamo a capire qualche informazione in più sullo SPIN.

Nel 2010 il R&A, a seguito di una ricerca con la Usga, ha stabilito che per rendere il gioco dei professionisti più difficile era necessario cambiare le scanalature dei ferri, dalla ricerca è emerso che:

 

  • Le moderne scanalature a U producono più spin di quelle a V
  • Più è affilato lo spigolo, più aumenta lo spin
  • Meno spazio c'è tra le scanalature più aumenta lo spin
  • Una scanalatura più profonda aumenta lo spin
  • Una scanalatura più larga aumenta lo spin

Ai nostri livelli dilettantistici la cosa non ci riguarda fino al 2024, quindi non siamo costretti a cambiare i nostri ferri, ma la modifica ha riguardato tutti i bastoni con loft da 25° in su, quindi sono esclusi solo putt e drive.

 

COS'ALTRO INFLUENZA LA QUANTITA' DI SPIN ???

Le scanalature come abbiamo visto fanno sicuramente la parte da padrone sullo spin, ma ci sono altri fattori che influenzano l'effetto sulla palla:

WEDGE GREZZO O CROMO ?

Gli esperti del settore hanno condotto diversi test, prendendo due wedge della stessa marca e modello, uno con la finitura cromo e l'altro grezzo e hanno verificato che producono uno spin molto simile, ma a distanza di tre stagioni quello grezzo ha offerto prestazioni di gran lunga superiori.

ACQUA E FANGO ?

Una palla coperta di fango riduce lo spin del 33 per cento, mentre l'acqua, con bastone e palla bagnati, lo fa precipitare del 44 per cento, quindi se le regole vi permettono di "alzare, pulire e piazzare" non fatevi scappare questa opportunità...

LA PALLA INFLUENZA LO SPIN ?

Altro test effettuato è stato quello sulle palline da golf differenti, una palla ad alto spin come ad esempio la Titleist PRO V1 genera realmente maggiore effetto rispetto ad un modello pensato per la distanza, se viene colpito con lo stesso wedge, la differenza di spin impresso alla palla è di gran lunga superiore, quindi anche la scelta della pallina da golf ha la sua importanza per ottenere un buono spin.

 

In merito alla scelta della palla non bisogna trascurare altri dati interessanti, spesso trascuriamo questa scelta affidandoci al caso o all'offerta del momento dedicando quasi sempre poco interesse alla ricerca della palla giusta per il nostro gioco, NIENTE di più errato perchè una buona palla fa parte del nostro set e potrà aiutarci a giocare meglio.

Sotto i 35 metri non esiste una palla con costruzione in due pezzi in grado di generare uno spin superiore a otto mila g/m con un ferro 8 pieno o sei mila g/m per un chip da 35 metri. Solo una palla tre pezzi di alta gamma o una palla Tour possono produrre maggiore spin e fermare la palla dopo un rimbalzo.

Con driver e legni da terra invece, tutte le palle generano dai 2600 ai 3500 g/m.

 

Perchè quindi una palla morbida ha più spin di una dura ??

La risposta è più semplice di quello che credete, una palla morbida infatti si schiaccia meglio tra le scanalature e ha un'area di contatto più ampia con il bastone. Il rivestimento morbido è importante per i colpi con i wedge in cui non c'è compressione della palla dovuta alla velocità dello swing.

Una palla in tre pezzi usa un rivestimento morbido sopra ad un mantello duro, quindi il rivestimento morbido sarà costretto a deformarsi compresso tra la faccia dura del bastone ad alto loft e il mantello duro sottostante.
Schiacciato tra due piani compatti, il rivestimento morbido può solo allungarsi ed in questo modo si genera lo spin.

 

Poco sopra abbiamo parlato di numeri e di giri al minuto (g/m) ma quanto spin ci vuole per generare il volo ???

L'altezza del volo è determinata dalla velocità della palla, che deriva dalla potenza con cui la si colpisce. Se parliamo di una velocità di 257 km/h, come i giocatori del tour, si avrà una altezza doppia rispetto ad un giocatore medio.

A basse velocità di swing è più importante un maggiore angolo di lancio, ma quando si producono drive di 270 metri il fattore chiave per la distanza è mantenere basso lo spin rate.

Il segreto è quello di affidarsi a un buon fitting per trovare l'equilibrio tra spin e angolo di lancio.

 

- Quindi ora dovremmo sapere, che cosa da' lo spin alla palla ???

E' questione di attrito, cioè di aderenza tra la palla e il bastone. Non è una questione di loft, se ad esempio prendiamo un ferro 6 e spalmiamo la faccia con della vaselina vedremo che gran parte dell'attrito sarà eliminato e la palla partirà con uno spin di circa 1000 giri al minuto (al posto di 7000) viaggiando per chilometri...

- Ora non ditemi che avete pensato, ma perchè allora devono fare le scanalature sui ferri... ????

Abbiamo appena detto che un bastone senza scanalature presenta ugualmente dell'attrito, questo è vero, ma la cosa avviene solo all'asciutto e sappiamo bene che spesso e volentieri in un campo da golf non ci troviamo in condizioni ottimali...

- Ma tutti i bastoni presentano scanalature uguali ???

Al momento la risposta è SI', Ping e altre case all'avanguardia sulla ricerca sui materiali stanno sondando il terreno per realizzare scanalature diverse per bastoni diversi, in questo modo si potrebbe ottimizzare il tasso di spin in ogni reparto della sacca, ma al momento i costi sono ancora troppo alti.

- Quindi abbiamo capito perchè abbiamo bisogno delle scanalature ???

Perchè non tutti i colpi che giochiamo dal farway sono giocati dall'asciutto, se qualche cosa si interpone tra la palla e il bastone gran parte dell'effetto viene annullato, questo è anche il motivo per cui si perde molto spin dal rough (dove l'erba è più umida). In questo caso ci vengono in aiuto le scanalature facendo più presa sulla palla.

- Quale bastone dà più spin alla palla ???

Ovviamente il Pitching wedge, potete fare un semplice calcolo per trovare il tasso di spin approssimativo dei vostri ferri, moltiplicate per 1000 il numero del bastone e abbassatelo un pochino... Generalmente più il loft è alto e più spin si genererà sulla palla, ma in caso del lob wedge lo swing diventa più lento e il bastone tende a scivolare sotto la palla.

 

Speriamo che questa guida allo spin possa fornire informazioni utili per capire meglio questo effetto che tanto cerchiamo di dare alla palla, questi sono solo dei consigli ma il vero segreto è l'allenamento sul campo...

Entra per commentare


House of Golf - Il golf è di casa...

Portale e community di golf italiano con forum di discussione, recensioni e commenti sui golf club, negozi di golf, hotel e ristoranti vicino al golf. 


Per pubblicità sul portale:

ENRYWEB Web Agency
di Enrico Cigna

Tel. +39 347 2256295
Email. info@enryweb.it
Skype ENRYWEB

SEGUICI SUI SOCIAL

  

  1. Mondo
  2. EU
  3. ITA

Newsletter Houseofgolf

Iscriviti per offerte e per rimanere sempre aggiornato

Recensioni by HoG

Scrivi una recensione o lascia un commento per:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.